giovedì 15 gennaio 2009

Tempo che passa



Sai cos'è bello, qui ?
Guarda: noi camminiamo, lasciamo tutte quelle orme sulla sabbia, e loro restano lì, precise, ordinate.
Ma domani, ti alzerai, guarderai questa grande spiaggia e non ci sarà più nulla, un'orma, un segno qualsiasi, niente.
Il mare cancella, di notte.
La marea nasconde.
E' come se non fosse mai passato nessuno.
E' come se noi non fossimo mai esistiti.
Se c'è un luogo, al mondo, in cui puoi non pensare a nulla, quel luogo è qui.
Non è più terra, non è ancora mare.
Non è vita falsa, non è vita vera.
E' tempo.
Tempo che passa.
E basta.
* Oceano mare *

3 commenti:

  1. tutto scorre e tutto é nel tempo, questo invisibile fattore(!)...C'é un tempo per tutto: Per nascere, per vivere e per morire. Spesso mi fermo a riflettere su questo "Se riuscissimo a fermare il TEMPO avremmo trovato la chiave dell'Eternita ?"

    RispondiElimina
  2. E vero che noi siamo come le orme su una spiaggia....la marea porta tutto via...
    Ma ci saranno persone che nella loro mente forse si ricorderanno delle nostre orme...chissà...
    Forse anche per questo siamo diventati blogger...per lasciare le nostre tracce sotto altri occhi...per far si che le nostre tracce diventino TRACCE INDELEBILI...

    ps. ma vah....come mi è venuta questa non lo so... ;)

    RispondiElimina
  3. bella la foto....
    peccato che ci hai pensato prima di me...


    ;)

    RispondiElimina