sabato 14 febbraio 2009

A FRANCESCA


LA MIA MANO VERSO DI TE.

TI GUARDO E SENTO LA GIOIA,MI PARLI E SENTO IL TUO DOLORE,

VOGLIO PROTEGGERTI MA TU RIFUGGI.

LASCIATI ANDARE, E' IL TUO CUORE CHE DEVI FAR PARLARE.

RACCOGLIERO' TUTTE LE MIE FORZE PER LIBERARTI,

MA CORRIMI INCONTRO ED IO TI COPRIRO' D'AMORE,

SONO SEMPRE CON TE, E VORREI CHE TU NE FOSSI CERTA .

LEALE E SINCERO NELLA TUA VITA VOGLIO MOSTRARMI,

SIA PER TE LA LIBERAZIONE IL MIO DARE SENZA CONDIZIONI.

CON TANTO AMORE

IL TUO BABBO

14/FEBBRAIO/2009
0RE:17.07

9 commenti:

  1. Francesca accogli l'amore del tuo babbo. Oggi è la festa dell'amore.

    RispondiElimina
  2. Una dedica toccante...
    La tua bimba è fortunata ad avere un babbo pieno d'amore... auguri
    Dolce serata un abbraccio

    RispondiElimina
  3. belli i tuoi colori, ti ringrazio di essere passato da me, ciao A

    RispondiElimina
  4. ciao la tua poesia mi ha fatto pensare "papà angelo custode" della sua bimba.
    Francesca sa che ci sei, sempre, ne sono sicura

    RispondiElimina
  5. Grazie per i vostri commenti ne ho davvero bisogno.E' un momento MOLTO particolare della mia vita,cerco con tutto me stesso di dare il massimo su tutto ciò che affronto.La vita mi ha tolto tanto ma... adesso me lo RIPIGLIO TUTTO.

    RispondiElimina
  6. Ti sono vicinissimo. Un forte abbraccio

    RispondiElimina
  7. Mi sono permessa di pubblicare il tuo post sul mio blog: Concorsi per poesia.

    RispondiElimina
  8. Commovente...é una simbiosi d'amore filiale, non riesco ad aggiungere altro se non dire l'amore E'!!!.

    sono sloggato: taoista

    RispondiElimina
  9. Non so se ti puo' confortare, ma ti auguro tutto il bene possibile....

    Pimpinella

    RispondiElimina