lunedì 13 giugno 2011

Maroni «Ci sarà il quorum» e io intanto mi tocco non si sa mai!


intanto mi tocco non si sa mai!

Il ministro commenta le proiezioni di domenica sera


Roberto Maroni (Ansa)
Roberto Maroni (Ansa)
MILANO - «Io ho solo il dato di domenica sera, non ci saranno altre rilevazioni della partecipazione fino alle 15, quando si chiudono i seggi. Però la proiezione fatta dagli esperti del ministero dell'Interno rispetto al dato di domenica fa pensare che si raggiungerà il quorum per tutti e quattro i referendum, anche senza considerare il voto degli italiani all'estero». Lo ha detto il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, interpellato al termine di una visita privata al sindaco di Varese, Attilio Fontana. L'APPELLO - L'Italia dei Valori, dopo le notizie sul quorum raggiunto invita alla cautela. «Non sappiamo quali notizie in anteprima abbia chi ritiene che il quorum sia stato raggiunto, ma ricordiamo che le urne sono aperte fino alle 15 e per questo invitiamo i cittadini che ancora non lo avessero fatto ad andare a votare» dice il senatore dell'Italia dei Valori Stefano Pedica, che aggiunge: «Nella giornata di domenica c'è già stata un grandissima partecipazione democratica, segnale che qualcosa di importante sta avvenendo nel Paese. Il vento è cambiato».
NON È VOTO AL GOVERNO - Il governatore del Piemonte Roberto Cota mette le mani avanti: l'alta affluenza al referendum, che molto probabilmente permetterà il raggiungimento del quorum, «non ha la valenza della contrapposizione alla maggioranza, nè dell'opposizione al governo».
ASCOLTIAMO IL POPOLO - Anche Daniela Santanché commenta il quorum prima della chiusura delle urne: «Credo che si raggiungerà il quorum, ora sentiamo cosa dicono gli italiani perché il popolo va ascoltato. Se gli italiani hanno scelto così direi che siamo assolutamente in linea con il governo perché noi avevamo già abrogato quello che era la costruzione dei siti nucleari, per cui è un referendum che in parte era già stato fatto dal governo - ha aggiunto - sull’acqua, invece, se i dati saranno confermati, ne prenderemo atto e mi dispiace perché abbiamo lo spreco più grande di tutta Europa in acqua».

Nessun commento:

Posta un commento